• advertising by 4strokemedia s.r.l

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 13 settembre 2019, 11:03 
Non connesso
Tuner
Tuner

Iscritto il: giovedì 1 gennaio 1970, 1:00
Messaggi: 1330
La G è l'ideale per una guida rilassata. Però questo non vuol dire che dà l'impressione di essere un'auto fiacca.
Va guidata in modo sostanzialmente diverso da un turbodiesel, e io ne so qualcosa. Però, se vai tranquillo e rilassato e non cerchi riprese veloci, non c'è poi tanta differenza.

_________________
Mazda 3 IV serie 2.0 MH Skyactiv-G Exclusive AT Sonic Silver Metallic

Precedenti:
Mazda 3 III serie (anno 2014) 2.2 Skyactiv-D Exceed AT Aluminium Metallic (73.000 km)
Mazda 6 I serie (anno 2003) 2.0 CD 4 porte Sport (230.000 km in totale)


Top
 Profilo  
Rispondi all’argomento 

Condividi questo argomento su:

Share on Facebook FacebookShare on Twitter TwitterShare on Google+ Google+Share on MySpace MySpace

MessaggioInviato: venerdì 13 settembre 2019, 20:23 
Non connesso
Copilota
Copilota
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 aprile 2019, 17:53
Messaggi: 93
Comune e provincia: Mantova
Autostrada Cruise Control 125Km/h percorso 540Km in 6° marcia Clima sempre acceso quest'estate mi segnava tra i 4,6-5 /100 L meno della mia ex GP 1.3Mjet 90CV è un'auto per lunghe percorrenze e per non tamarrate se la usi cosi e va tanto in 2 Cilindri non consuma nulla,poi pure da fredda se sei bravo a usare i 2 cilindri consuma nulla.

Il consumo ce l'hai in città e se fai ripresone ecc... :D

_________________
人馬一体 MZD 3 2019 Snowflake White Perl 2.0 Sky Active G 122CV Exclusive Cambio Manuale 10900Km all'attivo


Top
 Profilo  
Rispondi all’argomento 
MessaggioInviato: sabato 14 settembre 2019, 8:02 
Non connesso
Tuner
Tuner

Iscritto il: giovedì 1 gennaio 1970, 1:00
Messaggi: 1330
Esatto, Gabtriel.
Io non ho ancora fatto una prova di consumo in autostrada a velocità abbastanza sostenunta e su lunga distanza, ma il tuo dato è molto incoraggiante.

Pensa che la mia ex Skyactiv-D 2.2 in quelle stesse condizioni non stava sotto i 5,8 l/100 km!

_________________
Mazda 3 IV serie 2.0 MH Skyactiv-G Exclusive AT Sonic Silver Metallic

Precedenti:
Mazda 3 III serie (anno 2014) 2.2 Skyactiv-D Exceed AT Aluminium Metallic (73.000 km)
Mazda 6 I serie (anno 2003) 2.0 CD 4 porte Sport (230.000 km in totale)


Top
 Profilo  
Rispondi all’argomento 
MessaggioInviato: mercoledì 25 settembre 2019, 14:15 
Non connesso
Cos'é la Mazda
Cos'é la Mazda
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 agosto 2019, 8:41
Messaggi: 4
Comune e provincia: Udine
Se avete l'occasione, potete verificare quanto consuma in autostrada alla velocità costante di 130 km/h (da GPS, non da tachimetro)? Grazie.


Top
 Profilo  
Rispondi all’argomento 
MessaggioInviato: mercoledì 25 settembre 2019, 20:35 
Non connesso
Proprietario
Proprietario
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 1 gennaio 1970, 1:00
Messaggi: 496
Gabriel.B1980 ha scritto:
Autostrada Cruise Control 125Km/h percorso 540Km in 6° marcia Clima sempre acceso quest'estate mi segnava tra i 4,6-5 /100 L meno della mia ex GP 1.3Mjet 90CV è un'auto per lunghe percorrenze e per non tamarrate se la usi cosi e va tanto in 2 Cilindri non consuma nulla,poi pure da fredda se sei bravo a usare i 2 cilindri consuma nulla.

Il consumo ce l'hai in città e se fai ripresone ecc... :D


Uau!!!
La mia ex terza serie 1.5g faceva i 6l\100km


Top
 Profilo  
Rispondi all’argomento 
MessaggioInviato: mercoledì 16 ottobre 2019, 10:50 
Non connesso
Passeggero
Passeggero

Iscritto il: lunedì 14 ottobre 2019, 23:07
Messaggi: 40
Comune e provincia: Bologna
streak ha scritto:

CONCLUSIONI
Secondo me, la nuova Mazda 3 2.0 MH Skyactiv-G AT è un'auto molto adatta a chi vuole viaggiare in pieno relax nel comfort e nella sicurezza, in un ambiente molto piacevole.
E' invece poco adatta a chi predilige una guida aggressiva, a chi vuole provare emozioni sportive e vuole un ingresso in curva fulmineo, a chi vuole riprese brucianti senza andare su di giri con il motore.


Innanzitutto le vorrei fare i complimenti per la recensione cosi' completa e minuziosa e, se posso, le vorrei porre alcuni quesiti.

Appena uscita avevo provato la M3 col cambio manuale.
Notai subito la silenziosita' (meccanica e dinamica) ma che era poco reattiva all'acceleratore.
Per questo motivo ho aspettato l'uscita della "X"... ma l'ho trovata molto meno performante di quanto mi aspettassi e molto vicina (fino ad un certo regime di giri) alla meno potente "G".

Visto che l'auto mi piace molto (design, qualita' materiali) a questo punto sto riconsiderando la "G" ma sono molto indeciso sul cambio.
Ho sempre avuto auto manuali ed ancora tutt'oggi mi piace cambiare facendo la doppietta.
Ho provato qualche settimana addietro una "G" automatica.
Mi e' piaciuta molto la rapidita' e silenziosita' di cambio marcia ma quando mi avvicinavo a rotonde e curve piu' strette, essere in balia del cambio non mi fa proprio piacere.

Dalla sua recensione ho capito che il cambio, a volte, non fa esattamente quello che lei vorrebbe.
Visto che e' trascorso del tempo dalla prima recensione, quali sono i suoi giudizi in merito?
C'e' qualcosa che non la convince? O ha imparato a conviverci utilizzando le palette al volante o la modalita' sport?

So che il cambio manuale Mazda e' tra i migliori al mondo e tutto sommato risparmierei anche 2.000€, ma la comodita' dell'automatico e' innegabile.

Inoltre ho notato che durante la breve prova non sono mai sceso sotto ai 9l/100km di consumo.
Di sicuro lo stile adottato durante la prova non aiuta ma temo che alla fine si debba guidare "molto piano" per arrivare ai consumi migliori. Mi sbaglio?

Insomma, il dubbio amletico e' che visto la potenza non esagerata il cambio automatico permetta di sfruttare meglio il motore ma con un minore controllo delle traiettorie mentre il manuale richiede piu' "lavoro" ma fornisce piu' controllo e forse anche consumi ridotti.

La ringrazio per qualunque commento in merito visto che la confusione regna sovrana !


Top
 Profilo  
Rispondi all’argomento 
MessaggioInviato: mercoledì 16 ottobre 2019, 11:43 
Non connesso
Copilota
Copilota
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 aprile 2019, 17:53
Messaggi: 93
Comune e provincia: Mantova
Ciao allora la mie impressioni dopo 5900Km per me è cosi:
Cambio manuale a vita se ti piace guidare certo l'automatico è più comodo in coda risulta innegabilmente più ultile e anche magari in percorrenze tranquille ma da miei km con questa auto ho imparato che il piacere di guida è impagabile con il manuale fai tutto e puoi decidere di tirare le marce usare bene il freno motore e sentire il motore il suo allungo è impagabile certo non è un mostro di cavalleria però il confort di guida normale ti fa dimenticare tutto cio(questa è una mia opinione personale dettata dai pochi km fatti).
P.S ora se mi siedo su altre auto mi sembra di sedermi sui sassi.

Per quanto riguarda i consumi io sono sempre un po di fretta e mi piace tenerla allegra e il compiuterino di bordo mi segna 7L/100Km pero faccio 25 km di stradine con stop riprese ecc come un cittadino però nei fine settimana ho notato in autostrada o statali con lunghe percorrenze consumi Istantanei 4.2-4.6L/100Km cioè se va in 2 cilindri è uno spettacolo, se al posto la mattina partirei prima e non all'ultimo ecc e tralasciando in 3-5 min che gli servono per arrivare a regime di esercizio( li consuma un po di più) e con una guida più calma e tranquilla arriva senza problemi a 5,4-6L/100Km di media con i km percorsi secondo una prova che ho fatto in una settima di usarla in modo corretto cioè non tirandogli il collo e a farla andare a 2 cilindri ho notato che in quella settimana l'indicatore della benzina non era andata giù quasi nulla rispetto al mio solito :P

Però ti posso dire una cosa da quando ce l'ho la uso e la uso a piu non posso rispetto alla mia vecchia Grande Punto fai km strada ma non ti sembra di farli rilassato e appagato la adoro silenziosità comfort e guida stanchezza 0 non tornerei piu indietro nemmeno per tutto l'oro del mondo :inlove:

_________________
人馬一体 MZD 3 2019 Snowflake White Perl 2.0 Sky Active G 122CV Exclusive Cambio Manuale 10900Km all'attivo


Ultima modifica di Gabriel.B1980 su mercoledì 16 ottobre 2019, 11:53, modificato 1 volte in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi all’argomento 
MessaggioInviato: mercoledì 16 ottobre 2019, 11:46 
Non connesso
Tuner
Tuner

Iscritto il: giovedì 1 gennaio 1970, 1:00
Messaggi: 1330
@M3_70

La scelta del cambio (manuale o automatico) è una questione estremamente personale. C'è chi dice "manuale tutta la vita, perché solo così c'è il piacere di guida" e chi apprezza la grande comodità dell'automatico.
Nel mio caso la scelta è stata molto semplice, perché provenivo da un'altra Mazda 3 con cambio automatico (sempre con i paddle al volante) con cui ho percorso oltre 73.000 km con soddisfazione.
Comunque il cambio manuale della nuova 3 è lodato da tutti, e in effetti quando ho fatto il test drive un po' ho vacillato: torno al manuale?
Quindi, ripeto, scelta estremamente personale. In entrambi i casi non si sbaglia.

Per quanto riguarda il fatto di sembrare "in balia del cambio" in prossimità di curve o rotonde, per me il problema non sussiste perché mi sono abituato ormai da tempo a scalare marcia con il paddle di sinistra, che trovo comodissimo e immediato (non si stacca la mano del volante, non devi premere la frizione). Lo faccio spesso e volentieri, e ci provo pure gusto, anche nella guida un po' più impegnata (percorsi molto tortuosi in montagna). E' una questione di abitudine, e come tutte le abitudini richiede un po' di tempo per apprezzarla al meglio.
Per me, il controllo delle traiettorie aumenta perché non stacco mai le mani dal volante.
Aggiungo che, volendo, si può guidare anche in modalità "manuale", usando i paddle o la leva del cambio (in avanti per scalare, verso dietro per salire di marcia).

Nella mia recensione non mi sembra di aver scritto che il cambio non fa esattamente quello che vorrei. Piuttosto, rispetto alla mia precedente Skyactiv-D 2.2 scala da solo molto più di frequente e tende a tenere più su di giri il motore, ma questa è un'impostazione della logica di funzionamento studiata appositamente per questo motore, che ha molto meno coppia ai bassi e medi regimi rispetto a un turbodiesel e quindi in caso di bisogno (sorpassi, salite, ecc.) necessita di girare più in alto.
Raramente lo uso in modalità "Sport", che enfatizza di molto questo suo comportamento e tiene su di giri il motore pure troppo per i miei gusti da ex-dieselista.
Per quanto riguarda i consumi, quelli riscontrati nel corso di test, o comunque su brevi percorsi, non fanno mai testo. Attualmente (auto ancora nuovissima, meno di 2000 km) guidando in maniera rilassata riesco a stare agevolmente sotto i 6 l/100 km, percorso misto che comprende un po' di tutto.

P.s. un suggerimento: sui forum di solito non si usa il "lei" ;)

_________________
Mazda 3 IV serie 2.0 MH Skyactiv-G Exclusive AT Sonic Silver Metallic

Precedenti:
Mazda 3 III serie (anno 2014) 2.2 Skyactiv-D Exceed AT Aluminium Metallic (73.000 km)
Mazda 6 I serie (anno 2003) 2.0 CD 4 porte Sport (230.000 km in totale)


Top
 Profilo  
Rispondi all’argomento 
MessaggioInviato: mercoledì 16 ottobre 2019, 13:56 
Non connesso
Passeggero
Passeggero

Iscritto il: lunedì 14 ottobre 2019, 23:07
Messaggi: 40
Comune e provincia: Bologna
Gabriel.B1980 ha scritto:

Per quanto riguarda i consumi io sono sempre un po di fretta e mi piace tenerla allegra e il compiuterino di bordo mi segna 7L/100Km pero faccio 25 km di stradine con stop riprese ecc come un cittadino però nei fine settimana ho notato in autostrada o statali con lunghe percorrenze consumi Istantanei 4.2-4.6L/100Km


Grazie per il commento.
Al momento guido una Mini ed il passaggio a M3 sara' un cambio totale di stile.
Di sicuro come consumi anche un 7l/100 non sarebbe un grosso problema visto che e' quanto consumo adesso con un 1.600 e 98cv...

Ho notato che tutti scrivete sempre il consumo l/100km.
Ma il computer di bordo si puo' settare a km/l ?


Top
 Profilo  
Rispondi all’argomento 
 

MessaggioInviato: mercoledì 16 ottobre 2019, 14:31 
Non connesso
Passeggero
Passeggero

Iscritto il: lunedì 14 ottobre 2019, 23:07
Messaggi: 40
Comune e provincia: Bologna
streak ha scritto:
P.s. un suggerimento: sui forum di solito non si usa il "lei" ;)


Mi scuso per il "lei" solo che mi sembra a volte doveroso come forma di rispetto. Mi "aggiorno".

Grazie per le info su come gestisci il cambio. Ci penso su ancora un po'.
In effetti il cambio e' veramente godibile ed in giro non ho sentito nulla che gli si avvicini.
Devo pensare che io faccio poco percorso urbano (1-2 volte a settimana) ma la maggior parte del tempo sono statali, per cui forse l'automatico sarebbe sottoutilizzato.

Per i consumi vedo che confermi quello dell'altro utente e comunque direi confortanti.


Top
 Profilo  
Rispondi all’argomento 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
  • Mazdaclub Italia

    .....................
    Instagram
Powered by phpBB ® Forum Software © phpBB Group | DVGFX2 by: Matt
Traduzione Italiana phpBB.it
Copyright © 2004 - 2020 MAZDACLUB.IT - Tutti i diritti riservati